AREA PROFESSIONISTI DELLA SALDATURA MANUALE

catalogo saldatura

Destinatari

I seguenti percorsi formativi sono destinati a coloro i quali si avvicinano per la prima volta alle tecniche di saldatura per le costruzioni elettroniche, e anche ai professionisti che operano da anni sulle schede elettroniche ma vogliono raggiungere più alti livelli di specializzazione. La Qualità della Formazione è un fattore critico per competere con successo sul mercato, ciò che può fare - e fa - la differenza: consente di coniugare efficienza ed efficacia, conseguendo risultati di eccellenza. I corsi di formazione sono realizzati ed erogati con procedure didattiche certificate secondo la Norma UNI EN ISO 9001:2008. L’offerta prevede anche i corsi svolti secondo gli standard IPC, “Association Connecting Electronics Industries®”.

Durata: moduli da 4 a 24 ore

 

Programma

LA SALDATURA IN ELETTRONICA

MODULO A.1

SALDATURA DEI TERMINALI E DEI COMPONENTI ELETTRONICI PTH (PIN THROUGH HOLE)

Durata: 24 ore

Destinatari: Il corso è rivolto agli operatori con poca o nessuna esperienza nella saldatura manuale, che vogliano acquisire le competenze tecniche necessarie per eseguire delle saldature elettroniche accettabili ed affidabili secondo standard industriali.

Obiettivi del corso: Il corso spiega ed approfondisce tutti gli elementi necessari per l’assemblaggio manuale di schede elettroniche in tecnologia PTH, i principi fisici della saldatura in elettronica, il corretto utilizzo dei materiali e dei tools utilizzabili, le tecniche e le procedure di saldatura manuale.

Dopo aver completato con successo questo corso, gli studenti saranno in grado di:

  • Preformare e montare i componenti
  • Identificare la punta saldante più appropriata per ogni tipo di saldatura
  • Utilizzare correttamente gli attrezzi necessari all’assemblaggio manuale
  • Realizzare giunti di saldatura accettabili ed affidabili secondo standard
  • Utilizzare le tecniche di controllo del lavoro eseguito per la verifica di conformità agli standard adottati
  • Conoscere i metodi di ripresa delle saldature
  • Superare l’esame finale scritto e pratico con dei punteggi pari ad almeno il 90% di risposte corrette

Requisiti: nessuno

Frequenza e verifiche: al termine del corso è previsto un test finale, scritto e pratico, di verifica delle competenze. La frequenza è obbligatoria (presenza pari ad almeno il 90% del monte ore). Il certificato sarà rilasciato a seguito di esito positivo delle verifiche finali.

_______________________________

MODULO A.2

SALDATURA DEI COMPONENTI ELETTRONICI IN TECNOLOGIA

Durata: 16 ore

Destinatari: Il corso è rivolto agli operatori con esperienza nella saldatura manuale di componenti PTH, che vogliano acquisire le competente e le tecniche necessarie per eseguire saldature elettroniche manuali di componenti elettronici SMD, accettabili ed affidabili secondo standard industriali riconosciuti.

Obiettivi del corso: Il corso spiega ed approfondisce tutti gli elementi necessari per l’assemblaggio manuale di schede elettroniche in tecnologia PTH, i principi fisici della saldatura in elettronica, il corretto utilizzo dei materiali e dei tools utilizzabili, le tecniche e le procedure di saldatura manuale.

Dopo aver completato con successo questo corso, gli studenti saranno in grado di:

  • Preformare e montare i componenti elettronici
  • Utilizzare correttamente gli attrezzi necessari all’assemblaggio manuale
  • Identificare la punta saldante più appropriata per ogni tipo di saldatura
  • Realizzare giunti di saldatura accettabili ed affidabili secondo gli standard industriali di riferimento
  • Utilizzare le tecniche di controllo del lavoro eseguito per la verifica di conformità agli standard adottati
  • Superare l’esame finale scritto e pratico con dei punteggi pari ad almeno il 90% di risposte corrette

Requisiti: saper saldare manualmente i componenti in tecnologia PTH (a foro passante), ovvero aver superato con successo il Modulo A.1

Frequenza e verifiche: al termine del corso è previsto un test finale, scritto e pratico, di verifica delle competenze. La frequenza è obbligatoria (presenza pari ad almeno il 90% del monte ore). Il certificato sarà rilasciato a seguito di esito positivo delle verifiche finali.

   
FENOMENI ESD - TEORIA E COMPORTAMENTO NELL’AREA DI LAVORO

I problemi ESD si sono manifestati nel settore elettronico tra gli anni 60 e 70, diventando sempre più critici a causa delle dimensioni sempre più ridotte dei circuiti elettronici; con l’utilizzo massiccio degli apparati elettronici in quasi tutte le aree industriali, gli impatti negativi si sono diffusi a macchia d’olio, richiedendo particolari precauzioni in tutte le fasi del ciclo produttivo. Questo corso è destinato a tutti coloro che, nel proprio lavoro quotidiano, maneggiano o entrano in contatto con schede elettroniche assemblate e loro componenti elettronici, e a tutti gli operatori di aree EPA. Lo scopo del corso è chiarire la natura dei fenomeni ESD insegnando agli operatori gli accorgimenti e le procedure da adottare nel ciclo produttivo per proteggere le parti elettroniche da tali fenomeni. Determinate esigenze riferite a particolari situazioni potranno essere oggetto di sessioni dedicate, da definire di volta in volta su specifica del Cliente.

MODULO C.1

Durata: 4 ore

Destinatari: Il corso è rivolto a tutti coloro che maneggiano o entrano in contatto con schede elettroniche assemblate o con componenti elettronici, e a tutti gli operatori di aree EPA che vogliono comprendere la natura dei fenomeni ESD e le ragioni di alcuni accorgimenti e precauzioni adottati nel lavoro quotidiano.

Obiettivi del corso: Il corso chiarisce la natura dei fenomeni ESD insegnando agli operatori gli accorgimenti e le procedure da adottare nel ciclo produttivo per proteggere le parti elettroniche da tali fenomeni. Dopo aver completato con successo questo corso, gli studenti saranno in grado di:

  • Capire la natura dei fenomeni ESD
  • Identificare le fonti di elettricità statica
  • Comprendere gli effetti delle scariche elettrostatiche sui componenti elettronici
  • Adottare le giuste precauzioni e i corretti comportamenti per evitare danni ai componenti sensibili alle cariche elettrostatiche
  • Superare l’esame finale scritto con un punteggio di almeno il 90%

Frequenza e verifiche: al termine del corso è previsto un test finale scritto di verifica delle competenze. La frequenza è obbligatoria (presenza pari ad almeno il 90% del monte ore). Il certificato sarà rilasciato a seguito di esito positivo della verifica finale.

Programma didattico:

  • Introduzione ai fenomeni ESD
  • La fisica dei fenomeni ESD
  • La materia
  • La carica elettrica
  • La serie triboelettrica
  • Elettrizzazione per contatto
  • Elettrizzazione per induzione
  • Conduttori, isolanti, materiali statici dissipativi
  • Danni causati da ESD
  • La normativa di riferimento
  • L’area di lavoro EPA
  • La postazione di lavoro
  • Abbigliamento e messa a terra dell’operatore
  • Maneggiamento, trasporto e immagazzinamento
  • Test finale scritto
SM 101     SM 103

 

 

LA RILAVORAZIONE IN ELETTRONICA

MODULO B.1

Durata: 16 ore

Destinatari: Il corso è rivolto agli operatori con esperienza nella saldatura manuale sia di componenti PTH che SMD, che vogliono comprendere le tecniche necessarie per rilavorare i componenti in modo accettabile ed affidabile nel tempo secondo standard riconosciuti.

Obiettivi del corso: Il corso spiega e approfondisce tutti gli elementi e le tecniche necessarie per rimuovere e reinstallare in maniera accettabile e affidabile componenti elettronici sia in tecnologia PTH sia in tecnologia SMD, e il corretto utilizzo dei materiali e dei tools di lavoro. Dopo aver completato con successo questo corso, gli studenti saranno in grado di:

  • Identificare gli attrezzi, gli strumenti, le punte e gli ugelli più appropriati per ogni tipo di rilavorazione
  • Utilizzare correttamente gli attrezzi necessari alla rilavorazione
  • Rimuovere i componenti secondo standard industriali di riferimento
  • Pulire correttamente le piazzole dopo ogni rimozione
  • Reinstallare i componenti secondo standard industriali di riferimento
  • Utilizzare tecniche di controllo del lavoro eseguito per la verifica di conformità agli standard adottati
  • Superare l’esame finale scritto e pratico con un punteggio di almeno il 90%

 

Requisiti: saper saldare manualmente i componenti elettronici in tecnologia PTH ed SMD, ovvero aver superato con successo il Modulo A.1 ed il Modulo A.2

Frequenza e verifiche: al termine del corso è previsto un test finale, scritto e pratico, di verifica delle competenze. La frequenza è obbligatoria (presenza pari ad almeno il 90% del monte ore). Il certificato sarà rilasciato a seguito di esito positivo delle verifiche finali.

   
LA RIPARAZIONE NELLA TELEFONIA CELLULARE

MODULO D.1

DALL’ELETTRONICA DI BASE AL RIASSEMBLAGGIO DI TELEFONI E SMARTPHONE

Durata: 24 ore

Destinatari: Il corso è destinato a chi desidera acquisire le conoscenze teoriche e pratiche della riparazione in telefonia cellulare, smartphone e tablet.

Obiettivi del corso: Formare una figura professionale in grado di svolgere attività di manutenzione, riparazione e progettazione di apparecchiature di telefonia mobile, nonché di predisporre un laboratorio all’avanguardia, dotato della strumentazione di diagnosi e riparazione necessaria. La parte pratica del corso è tenuta presso un laboratorio per riparazione cellulare, con tutte le attrezzature necessarie per lavorare in campo, descritte e utilizzate durante il corso. Essere in grado di individuare rapidamente un difetto o un guasto, e porvi rimedio con risultati qualitativamente eccellenti, è diventata, per il Tecnico Riparatore, una priorità indispensabile.

Requisiti: Nessun requisito è richiesto, anche se è utile la pregressa conoscenza dei materiali e delle tecniche base della saldatura manuale.

Frequenza e verifiche: Al termine del corso è previsto un test finale per la verifica delle competenze e conoscenze acquisite. La certificazione Cepeitalia sarà rilasciata a seguito di esito positivo della verifica finale, e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore previsto nel progetto didattico.

SM 102     SM 104

 

 

 

Pre-iscrizione al corso

 

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Continuando con la navigazione acconsenti al loro utilizzo; per disattivarli leggi le istruzioni nella privacy policy