CORSO DI ITALIANO

italiano

Destinatari

In un’Italia sempre più cosmopolita, è facile incontrare lavoratori stranieri con difficoltà di comunicazione. La capacità di gestire una corretta comunicazione all’interno delle aziende è vitale al fine del raggiungimento dei risultati prefissi. L’obiettivo di questo corso è portare tali lavoratori a un livello di conoscenza della lingua italiana sul livello A1 oppure sul livello B2 a seconda della base di partenza.

 

Durata: moduli da 20 ore

 

 

Programma

LINGUA ITALIANA LIVELLO A1 (BASE)

Lo studente di livello A1 sa comunicare in italiano in situazioni quotidiane, amicali e di studio, e riesce a interagire purché l’interlocutore parli lentamente e chiaramente e sia disposto a collaborare.

COMPRENSIONE ORALE

  • Comprendere istruzioni date lentamente e semplici testi monologici orali pronunciati lentamente

 

COMPRENSIONE SCRITTA

  • Comprendere testi scritti brevi e semplici, come cartoline, messaggi di posta elettronica, ricette di cucina; capire lo scopo di un messaggio; individuare informazioni specifiche in avvisi e semplici testi informativi

 

PRODUZIONE ORALE

  • Presentare se stessi e gli altri, fare domande e rispondere su informazioni personali, l’aspetto fisico, la personalità, gli studi fatti
  • Salutare, ringraziare, scusarsi; iniziare, mantenere e chiudere un contatto (faccia a faccia, al telefono)
  • Chiedere e dare informazioni in situazioni di vita quotidiana (il prezzo, le date e l’ora, indicazioni stradali, i mezzi di trasporto, ecc.)
  • Parlare di azioni quotidiane; esprimere gusti, desideri, stati d’animo; fare, accettare e rifiutare proposte; Interagire in negozi, bar e ristoranti
  • Chiedere e dare il permesso e spiegazioni
  • Raccontare eventi passati

 

PRODUZIONE SCRITTA

  • Scrivere frasi semplici, cartoline, messaggi di posta elettronica, pagine di diario
   
LINGUA ITALIANA LIVELLO B2 (INTERMEDIO)

Lo studente B2 invece sa comunicare efficacemente e gestire una maggiore varietà di situazioni, in particolare quelle di carattere formale e lavorativo. Ha un vocabolario più ampio ed è in grado di usare strutture grammaticali più complesse.

COMPRENSIONE ORALE

  • Esercitarsi nella comprensione di interviste, notiziari, lezioni accademiche

 

COMPRENSIONE SCRITTA

  • Comprendere le idee principali di testi di una certa complessità, su argomenti sia concreti che astratti (articoli, testi accademici)
  • Familiarizzarsi con i quotidiani italiani
  • Leggere e commentare brani di narrativa

 

PRODUZIONE ORALE

  • Riformulare testi scritti o ascoltati
  • Discutere su argomenti di carattere sociale, argomentare pro e contro
  • Presentare in modo organizzato un argomento

 

PRODUZIONE SCRITTA

  • Rielaborare testi letti o ascoltati
  • Usare appropriatamente i principali connettivi testuali
  • Argomentare un’opinione
  • Scrivere un CV, e-mail di tono formale
  • Rivedere e migliorare le proprie produzioni scritte (revisione fra pari e auto-correzione)
AL 141A1     AL 141B2

 

Pre-iscrizione al corso

 

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Continuando con la navigazione acconsenti al loro utilizzo; per disattivarli leggi le istruzioni nella privacy policy